Lunedì - Venerdì 09:00 - 19:00

Sabato e Domenica - chiuso

Verona

tel. 045 914185

Villafranca

tel. 045 7900497

Effetti della saliva sul tempo di riassorbimento delle membrane riassorbibili

Studio dentistico associato Lombardo  >  Articoli e Pubblicazioni   >  Effetti della saliva sul tempo di riassorbimento delle membrane riassorbibili

Effetti della saliva sul tempo di riassorbimento delle membrane riassorbibili

Urbani G, P Canepari, Lombardo G, Salgarelli C, Santi E.
Minerva Stomatol. 1997 Nov; 46 (11) :569-77.

images12Dal momento che le membrane riassorbibili sono stati introdotte il loro tempo di riassorbimento è sempre stato un importante argomento di discussione. La letteratura attuale non spiega con estrema precisione i fattori che contribuiscono a questo processo biologico nella cavità orale. L’esperienza clinica dimostra che l’influenza della saliva può essere un fattore importante durante il riassorbimento di membrane sintetiche riassorbibili. Sei esperimenti sono descritti in questo articolo, in cui quattro membrane sintetiche riassorbibile sono testate (maglia VICRYL parodontale, collagene VICRYL, Guidor e Resolut). Le membrane sono placcati in piastre di Petri prerivestite con agar-agar in contatto con la saliva. Gli esperimenti numero 1 e 2 hanno dimostrato che la soluzione salina e Agar non alterano il tempo di riassorbimento delle membrane. Gli esperimenti 3 e 4 hanno mostrato che la saliva non diluita accelera il loro tempo di riassorbimento di due delle membrane testate rispetto auna diluizione di saliva a 1:10. La maglia VICRYL parodontale e il collagene VICRYL scomparso, rispettivamente, dopo il 7 e 9 giorni di contatto con la saliva non diluito e dopo 10 e 12 giorni di contatto con la saliva diluita 1:10. L’esperimento 5 e 6 hanno indicato che entrambi i salive (diluito e non diluito) priva di batteri non alterano il tempo di riassorbimento delle membrane. In conclusione, il modello di riassorbimento delle membrane sintetiche, in questo studio in vitro, è riconosciuta nel contatto tra la membrana e gli enzimi batterici presenti nella saliva, e nella struttura meccanica del disegno della membrana.

> Leggi tutto l’Articolo

Lascia un commento