Lunedì - Venerdì 09:00 - 19:00

Sabato e Domenica - chiuso

Verona

tel. 045 914185

Villafranca

tel. 045 7900497

Protesi su barra con cavalieri sostenuta da impianti: 4 per l’arcata inferiore e 6 per quella superiore


La paziente affetta da grave parodontopatia ( con difficoltà evidenti nell’eseguire le normali manovre di igiene domiciliare a causa della dolorabilità dei tessuti gengivali) chiedeva una protesizzazione che fosse allo stesso tempo stabile, confortevole ed economica : dopo l’esecuzione di un esame TAC si decide di procedere alla bonifica totale, ad un intervento di implantologia all’arcata superiore con rialzo bilaterale di seno mascellare e ad uno all’arcata inferiore. Sono stati posizionati 6 impianti superiormente e 4 impianti inferiormente e dopo l’osteointegrazione sono state confezionate 2 barre ad essi avvitate con protesi totali in resina ancorate per mezzo di cavalieri riattivabili. Questa soluzione è di estrema soddisfazione per molti pazienti perchè essendo rimovibile è di facile manutenzione, perche essendo ancorata è di grande stabilità e confort e anche perchè, cosa da non trascurare, decisamente economica.


Hai anche tu un problema simile a questo caso?

Se ti sembra di avere un problema simile a quello riportato in questa pagina, compila il form qui sotto e inviaci una richiesta. Ti contatteremo al più presto per capire assieme a te come possiamo aiutarti.

"Inviando questa richiesta autorizzo il trattamento dei dati personali in ottemperanza alla legge sulla privacy 196/2003, di cui ho potuto prendere visione tramite questa pagina: Privacy Policy"


Davide Davide

Hai anche tu un problema simile a questo caso?

Se ti sembra di avere un problema simile a quello riportato in questa pagina, compila il form qui sotto e inviaci una richiesta. Ti contatteremo al più presto per capire assieme a te come possiamo aiutarti.

"Inviando questa richiesta autorizzo il trattamento dei dati personali in ottemperanza alla legge sulla privacy 196/2003, di cui ho potuto prendere visione tramite questa pagina: Privacy Policy"

 

Attenzione!

Per l’esplicità e l’immediatezza di alcune immagini, si SCONSIGLIA la visione di questo caso clinico a persone facilmente impressionabili.